Real Estate NewsLetters Archive

Un primo sguardo al nuovo design “High Street” del Miami Worldcenter

L’area dedicata allo shopping nel Miami Worldcenter sarà format da 5 isolati di passeggiata pedonale con una piazza centrale. L’area centrale del Miami Worldcenter, che secondo le speranze degli sviluppatori del progetto dovrebbe rievocare la Rockefeller Plaza di New York, sarà destinata ad ospitare diverse attività ed attrazioni a seconda della stagione, passando dal mercato all’albero di Natale durante le vacanze.



Il mese scorso, i piani per fare del Miami Worldcenter un centro commerciale sono stati cancellati a favore di un’area per lo shopping “High Street” e sono stati svelati quelli del nuovo design urbano.

Il nuovo progetto comprende 5 isolati di passeggiata pedonale ed una superficie dai 300.000 ai 400.000 piedi quadrati destinata allo shopping. L’area sarà circondata dalla Northeast Seventh Street a sud, dalla Northeast 10th Street a nord, dalla Northeast Second Avenue a est e dalla North Miami Avenue a ovest.

Vi sarà una piazza centrale che fungerà da luogo d’incontro e potrà essere destinata al mercato, a film all’aperto, a bancarelle di libri e a concerti. Il Miami Worldcenter sarà una vera e propria città nella città.

I negozi saranno simili a quelli presenti presso centri commerciali come il Mall at Millenia a Orlando, il Gardens Mall a Palm Beach Gardens e Waterside Shops a Naples, cioè potrai trovare di tutto, da Jimmy Choo, Gucci e Chanel a Forever 21, Urban Outfitters e Banana Republic.

Il piano iniziale del Miami Worldcenter, che prevedeva un centro commerciale circoscritto, è stato cancellato a Gennaio a favore di un’area per lo shopping “High Street” simile a Lincoln Road. Bloomingdale’s e Macy’s, originariamente, costituivano una parte importante del progetto, con una superficie di 300.000 piedi quadrati in n centro commerciale di 760.000 piedi quadrati. Mentre ora, non è sicuro che saranno inclusi nel nuovo piano.

La competizione nell’ambito del retail è agguerrita nella contea di Miami-Dade, con l’Aventura Mall e I negozi di Bal Harbour Shops in continua crescita ed un nuovo mega centro commerciale da $ 4 miliardi, l’American Dream Mall, progettato nell’area di Miami Lakes. Inoltre, nuove boutique di lusso stanno aprendo nel Miami’s Design District, Wynwood si sta riempiendo di negozi alla moda e il Brickell City Centre aprirà verso la fine di quest’anno.

Il Paramount Miami Worldcenter, la torre di 700 piedi che è al centro di questo progetto, ha già venduto il 45% dei suoi 513 appartamenti. Sia il Miami Worldcenter che il Paramount Miami Worldcenter dovrebbero essere completati nell’autunno 2018. Si tratta di una grande opportunità per creare un’area urbana grandiosa a Miami.

Il Miami Worldcenter è un progetto di 7 acri che comprenderà anche appartamenti, un hotel e un centro fieristico. L’edificio di lusso con 429 appartamenti progettato da ZOM, Luma, si innalzerà lungo la Northeast Second Avenue. E MDM Group ha in progetto un nuovo Marriott Marquis Hotel con 1.800 camere e 600.000 piedi quadrati di spazi destinati a meeting ed eventi nell’intersezione tra la Northeast Seventh Street e la North Miami Avenue.