Real Estate NewsLetters Archive

L’aumento dei prezzi delle case nel sud della Florida

Il mercato immobiliare residenziale del sud della Florida sta lottando contro il vento contrario dell’economia globale, ma questo non sta fermando l’aumento dei prezzi delle case nella zona.



I prezzi delle case nel sud della Florida sono cresciuti dell’8,1% a Novembre. Questo significa che l’area delle tre contee ha visto i prezzi aumentare più velocemente che in quasi tutti gli Stati Uniti. Davanti al sud della Florida c’erano solo Portland, Oregon con 11,1%, San Francisco, California con l’11%, Denver, Colorado con il 10,9%, Seattle, Washington con il 9,7% e Dallas, Texas con il 9,4%.

Il settore immobiliare sta andando bene, al contrario di altri settori dell’economia, come le imprese nel settore petrolifero ed energetico che stanno soffrendo a causa di una riduzione del 75% nei prezzi del petrolio negli ultimi 18 mesi.

Il mercato immobiliare nazionale ha visto degli aumenti simili a Dicembre: i prezzi sono aumentati del 5,3, accelerando lievemente rispetto al salto che li aveva portati al 5,1% ad Ottobre.

Anche se i prezzi nel sud della Florida si sono alzati tremendamente dopo il calo, il mercato residenziale della zona vede un futuro incerto. La forza del dollaro e la nuova misura federale che impone di rivelare l’identità degli acquirenti sta scoraggiando gli investimenti stranieri e i volumi delle vendite a Miami (la zona residenziale più ambita del sud della Florida) sono diminuiti drasticamente nel 2015.