Tax Information

Zika Virus/Film Festival/La skyline di Miami downtownsi sta trasformando /Cafe Roval/Affare del mese

Siamo già ad ottobre. Il tempo vola! Magari stai progettando di passare Columbus day o Halloween a Miami? Come sempre Miami offre molte attività. Per iniziare, approfitta del Miami fil festival e del festival del cinema italiano. Poi, segnati sull’agenda l’apertura di un nuovo intrigante ristorante. Come ultima cosa, dai un’occhiata al nostro aggiornamento sui progetti in costruzione perché saranno pronti a breve. Fai presto, prima che sia tutto esaurito.

IL ZIKA VIRUS HA AVUTO UN IMPATTO ANCHE SUL MONDO IMMOBILIARE A MIAMI?

Nei primi giorni di Agosto abbiamo sentito la notizia ufficiale della Zika. La prima zona in cui si è diffuso maggiormente il virus è quella di Wynwood. Quest’area è caratterizzata da molti ristoranti all’aperto che hanno dovuto chiudere le loro terrazze. Non ti preoccupare perché ora il virus è stato debellato. La seconda zona colpita è stata South Beach scoperta in un’area sdi 1.5 miglio quadrato a metà agosto. Come sappiamo, il virus ha causato problemi sull’economia di Miami in particolare al mondo alberghiero che è la prima fonte di guadagno. Di fatti, le compagni aeree hanno abbassato le tariffe del 17% e le prenotazione degli hotel sono scese del 3% nella zona di Wynwood in confronto all’anno scorso. Il campo della ristorazione è quello che ha sofferto di più. Per esmpio, un bar messicano aperto fino a tarda notte ha perso il 70% della clientela per il virus della Zika. Ma andiamo a vedere l’impatto che ha avuto sul mercato immobiliare. Abbiamo visto che il volume degli immobili venduto a Wynwood e a Midtown è diminuito del 30%. A South Beach il numero delle proprietà vendute nel 2015 ammontava a 175 mentre a settembre di quest’anno ne sono stati venduti 129. Un altro calo del 30%. Possiamo quindi dire che il virus della Zika ha avuto un impatto anche sulle vendite? Sicuramente le vendite sono diminuite in entrambe le aree ma dubito che sia l’unico fattore. La forza del dollaro paragonato alle valute latino americane ed europee è probabilmente la ragione primaria per questo caldo di vendite.

MIAMI FILM FESTIVAL

Dal 13 al 16 ottobre potrai assistere al Miami Film Festival presso il teatro Tower del collage di Miami. Se sei un amante del cinema queste giornate sono perfette per te se invece non lo sei ci sono diverse attività che girano intorno a questo evento. Inoltre, ci sono diversi tipi di biglietti tra cui puoi scegliere tra cui l’entrata singola a $30 o serata film & party a $125. Per esempio, il 15 Ottobre a El Tucan a Downton Miami ci sarà un evento speciale, cabaret in un ambiente latino. Il festival aprirà le danze con un film-documentari sui Rolling Stone. Il direttore dell’evento lo ha scelto perché rispecchia la realtà di questo gruppo a differenza della tv e dei romanzi. Nel programma del festival possiamo notare alcuni vincitori della palma d’oro di Caannes come Ken Loach e Daniel Blake. Oppure Asghar Ferhadi nel film The Salesman dove vince il premio come miglio attore e come miglior sceneggiatura allo stesso festival. Prima che cominci il Gem festival, dal 6 all’11 ottobre ci sarà anche il festival del cinema italiano al Regal Cinemas a South Beach. Noi andremo all’apertura per guardare una commedia che ha come protagonista Diego Abatantuono. Noto anche per aver preso parte al film Oscar Mediterraneo nel 1992.

LA SKYLINE DI MIAMI DOWNTOWN SI STA TRASFORMANDO

Non ti senti perso con tutti nuovi edifici in costruzione? Di seguito troverai un aggiornamento con i progetti che trasformeranno Miami. La maggior parte si trovano a Downtown che sono già in costruzione ad eccezione di Elysee, Auberge e 3900 Alton. • The Auberge è il progetto con con i migliori prezzi in Downtown. Solo 35 immobili su 298 sono stati bloccati. I prezzi partono da $360,000 a $3 milioni. La data della chiusura dei lavori è stata posticipata alla fine del 2020. • Anche l’The Aria on the Bay ha dei buon prezzi infatti solo il 25% della struttura è rimasta disponibile. I prezzi per 1 o 2 camere si aggirano da $395,000 a $700,000. Il progetto terminerà alla fine del 2017. • L’The Elysee " che si trova a Edgewater è molto esclusivo. Circa ogni piano avrà solo un immobile con 2, 3 o 4 locali. I prezzi per le 55 unità restanti partono da $1.4 m a $4.3m. Il progetto sarà concluso alla fine del 2018. • Per il The Paramount Worldcenter i costruttori si sono ispirati ai Mall di Dubai. Sarà un complesso enorme con 3 torri e 1100 unità. Gli immobili venduti sono già il 55%. Per 1-2-3 locali i prezzi variano da $615,000 a $1,610,000. • L’ Hyde Midtown è situato a Midtown. Solo il 25% delle unità sono ancora disponibili. Al momento l’edificio è al 23˚ piano su 32 totali. Il costo per un immobile si aggira tra $500,000 a $1 milione. • Il The Gran Paraiso fa parte di un lussuoso complesso a Edgewater chiamato Paraiso. Il 70%delle unità è già stato venduto. Il costo per 1 locale con 2 bagni parte da $700,900 a $3,399,00 per un attico con 4 stanze. Ad oggi, la struttura è al 10˚ piano e i lavori termineranno a Dicembre del 2017. • Il The 3900 Alton è un meraviglioso progetto che si trova a mid-beach ed è caratterizzato da solo 78 unità, di cui il 50% sono ancora disponibili. Il prezzo medio per 1 locale è di $777,000, mentre per un 2 locali partono da $1.1 a $5 milioni. I lavori per questo progetto inizieranno nel 2017 e la data prevista per la chiusura di esse è Dicembre 2019.

CAFÉ ROVAL

Dopo tutti questi anni Mark Soyka ritorna nel mondo culinario con una nuova apertura con il Café Roval. Questa volta con un nuovo concetto: km 0. Non ci pensa proprio a ritirarsi dal mondo della ristorazione dopo tutti questi anni contando il fatto che i suoi Van Dyke Café e News Café hanno già 28 anni. Non solo, ha aperto anche un suo ristorante omonimo a 55th e Biscayne che ha dato un valore aggiunto a quest’area e il 1˚ novembre ci stupirà con Old Pum House, 5808 NE 4th Court. Ha combattuto per adibire a ristorante questa proprietà. Il Cafè Roval è una location molto tranquilla dove potrai provare le creazioni che provengono direttamente dai produttori gustando le creazioni dello chef Nuno Grullon. C’è anche un giardino molto particolare nel retro dove potrai degustare cocktails e antipasti. Nonostante siano passati molti anni, Mark Sooyka è molto contento per questa nuova apertura anche perché ci è voluto molto tempo prima di avere questa location in particolare. In questo ristorante ha avuto la possibilità di unire le sue due passioni: l’architettura ed il cibo. Questa volta sarà un concetto totalmente diverso ed il suo intento è quello di dare un’anima a ogni ristorante.

L'AFFARE DEL MESE: PREZZO RIDOTTO #2110 AL PARAMOUNT BAY

Paramout Bay #2110

  • 1810 sqft
  • Da $1,399,000 a $1,299,000
  • 3 stanze / 3 bagni
  • Vista sulla baia
  • Downtown Miami

  • Articoli Correlati

    condo shark/Salone nautico a Fort Lauderdale/Brexit/Live shows Miami/Affare del mese



    La stagione prende il via nel mese di novembre a Miami. Sei pronto per altri 6 mesi di eventi, aperture di ristoranti e mostre?

    Articoli Correlati

    Le iniziative per fare di Greater Miami una città ancora più grandiosa

    Dato che Miami è giunta ad un punto critico per quanto riguarda la crescita economica, la Florida International University ha lanciato il progetto FIU-Miami Creative City Initiative, che promuove delle iniziative creative per favorire la crescita e la prosperità di Miami sfruttando i punti di forza della città.

    Articoli Correlati

    PREVISIONI PER IL 2017/MIAMI IN MUNERI/DA NON PERDERE/UPLAND/PERCHE SCELGIERE MIAMI/AFFARE DEL MESE

    Da questa newsletter scoprirete le previsione per il 2017, gli eventi per il mese di marzo e scoprirete perche scegliere Miami

    Articoli Correlati

    Vendite in Brickell e Downtown/Aston Martin/Eventi a febbraio/Forte dei marmi/Affare del mese

    Febbraio è pieno di eventi e dai un'occhiata al nuovo progetto Aston Martin Residences.