Real Estate Investments In Miami FL

Gli affitti a Miami stanno salendo alle stelle

Gli studi del mercato prevedono un rincaro degli affitti a Miami a causa di un nuovo boom nell’edilizia.

Quindi, preparati a pagare più di $3.000 al mese se vuoi vivere in un piccolo condominio con 2 camere da letto a downtown Miami!

Perché? Il motivo è semplice: sembra esserci un’eccessiva domanda a causa di un recente afflusso di popolazione verso il sud della Florida e, in particolare, a Miami. Di conseguenza, verranno messi a disposizione appartamenti più piccoli, con una superficie di circa 900 piedi quadrati per 2 camere da letto.

Mentre i prezzi attuali sono di $2,25 al piede quadrato, i progetti futuri saranno in vendita sul mercato a $3,5 al piede quadrato, rappresentando un aumento significativo. Infatti, il prezzo medio per l’affitto di un’unità di 1.100 piedi quadrati a downtown Miami al momento si aggira intorno ai $2.650. Questo è un buon motivo per affrettarsi a comprare un appartamento in un condominio a Miami. Quindi, inizia a risparmiare! E se hai in programma di andar via, lo potrai facilmente affittare ad un ottimo prezzo!

L’imprenditore edile Harvey Hernandez, coinvolto nella costruzione dei 37 piani della Centro tower LINK e dei 46 piani della Brickell House LINK, rispettivamente a downtown Miami e Brickell, si aspetta che gli affitti salgano costantemente, dato che l’economia e il mercato immobiliare hanno riacquisito forza.

Questo è un chiaro segnale di ripresa del mercato immobiliare dopo il crollo del 2007 che ha svuotato le torri di downtown Miami.

Su cosa si basa questa previsione? Sui dati demografici e sulla riluttanza della popolazione a vivere in periferia. Questo picco negli affitti, infatti, è dovuto al fatto che la domanda ha superato l’offerta: mentre il precedente boom nell’immobiliare ha portato alla costruzione 22.000 unità residenziali in 84 torri-condominio, i piani attuali progettano la nascita di meno unità.

Inoltre, secondo i costruttori, i consumatori di riferimento possono apparentemente permettersi questo aumento di prezzo degli affitti pari al 19%. A Miami, le entrate medie generate da una proprietà residenziale si aggirano approssimativamente sui $ 60.000; quindi, secondo Harvey Hernandez, un’unità al costo di $3,5 per piede quadrato sarebbe destinata ai “professionisti che vogliono vivere in una posizione centrale”. Se vuoi comprare un condominio a Miami, queste notizie sono molto buone in quanto indicano che la profittabilità del tuo investimento è in crescita.

In ogni caso, i profitti nel Sud della Florida crescono lentamente e gli impiegati dal colletto bianco restano pochi.

Vedremo se gli abitanti di Miami potranno permettersi questi affitti più alti!

Articoli Correlati

Le vendite allo scoperto a Miami-Dade stanno scomparendo

Le vendite allo scoperto a Miami sono diminuite rispetto all’anno scorso. Allo stesso modo, sono calate anche le insolvenze dei pagamenti dei mutui da parte dei proprietari di casa. L’inventario delle case in vendita allo scoperto in Florida nell’ultimo anno